Salvare e importare sessioni salvate da Putty per connessioni SSH

Il celeberrimo programma per utilizzare connessioni SSH verso server o PC memorizza tutte le “sessioni”, ossia le connessioni memorizzate , nel registro di sistema di WIndows.

Pertanto , per poter salvare le connessioni, magari prima di un format, o semplicemente come backup, è necessario esplorare il registro di sistema di Windows e salvare le chiavi opportune.

Nel dettaglio:

le chiavi sono in : HKEY_CURRENT_USERSoftwareSimonTathamPuTTYSessions

Guida passo-passo:

 

Start>esegui>regedit.exe

navigate all’interno dell’albero fino a posizionarvi in HKEY_CURRENT_USERSoftwareSimonTathamPuTTY

tasto destro> scegliere “EXPORT” e salvate il file .reg da qualche parte.

Per poter reimportare il file è molto semplice; sul nuovo PC basta fare doppio click sul file creato in precedenza e confermare l’inserimento dei dati nel registro di sistema.

All’apertura di Putty troverete le sessioni già configurate.

E’ tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *